Soli Deo Gloria
Certo io credo, ora cosa devo fare?
Dirai parole sconnesse
Riflessioni su uso e abuso di alcol
Gianfranco Giuni
“Non lasciarti tentare dal buon vino rosso anche se brilla nel bicchiere e si fa bere facilmente. …I tuoi occhi vedranno cose strane, sragionerai e dirai parole sconnesse.”
(Proverbi 23: 31, 33)

Il ricorso all’alcol per modificare il proprio stato d’animo può essere motivato da tante cose, come la ricerca di piacere, la fuga dal dolore, la noia, la moda, la curiosità, la pressione degli amici, e via dicendo.
Quando questo è collegato alla superficialità e non si comprende cosa si stia facendo si corre il rischio di trovarsi...